Cestini di fillo con crema e mousse di melone e menta

image

Li ho in mente da un po’.
Li ho realizzati, fotografati, poi mai pubblicati per chissà quale motivo.
Adesso l’estate sta velocemente tornando, ed io sento il bisogno di ingredienti nuovi e idee sfiziose.
Ci ho messo molto a decidermi ad aprire questo blog, ed ora che sono passati quasi sei mesi, mi ritrovo con decine e decine di ricette “vecchie” da provare, Ri-provare, perfezionare, fotografare, realizzare di punto in bianco.
I meloni andrebbero mangiati da soli, è vero, e soprattutto che senso ha stravolgere il sapore e la consistenza di un frutto così perfettamente paradisiaco frullandolo, cuocendolo e arricchendolo con aromi e polverine magiche che ne alterano solo il gusto?
La risposta è solo una: perché è bono!
Avete mai provato il melone con la menta?
È qualcosa di divino, potrei mangiarne a cucchiaiate per ore ed ore 😍
Dice il saggio (?):
“Chi non mangia un cestino di mousse di melone in compagnia, o è allergico o è una spia”
E allora…
P.S. Le dosi che troverete per la crema e per la fillo servono indicativamente a fare una quindicina di cestini. Regolatevi voi, e nel caso dimezzate le dosi. Per la mousse di melone invece sono giuste giuste per sei/sette cestini.

Per la pasta fillo fatta in casa:

250gr di farina 0 (potete provare con altre farine, ma per un risultato buono serve purtroppo una farina con alta presenza di glutine. La pasta dovrà risultare molto elastica per essere stesa finissimamente)
30gr olio extra vergine di oliva
Un pizzico di sale

Per la crema pasticcera vegana:

900gr di latte (io soia Alpro)
50gr di frumina
20gr farina di riso
50gr zucchero di canna
1 baccello di vaniglia
Scorza di un limone biologico
Un pizzico di curcuma

Per la mousse di melone e menta:

1 melone (peso da intero circa 900gr)
2 cucchiai di zucchero di canna (facoltativi, se il melone è abbastanza maturo e dolce potete ometterli o diminuire la dose)
1 cucchiaio di agar agar
1 mazzetto di menta

Step 1: preparazione pasta fillo.
Mescolare gli ingredienti in una terrina, lavorarli per circa 10 minuti, dividere l’impasto in cinque parti e incartarle separatamente con la pellicola. Riporre in frigo a riposo.

Step 2: pulire il melone, tagliarlo a cubetti e frullarlo insieme all’eventuale zucchero.
Trasferire il composto in una casseruola, portare ad ebollizione ed aggiungere lentamente e sempre mescolando l’agar agar e le foglioline di menta precedentemente tritate. Spegnere il fuoco dopo un minuto dal bollore e lasciar raffreddare.
Una volta freddo mettere in frigo per almeno due ore.

Step 3: crema pasticcera.
Versare il latte in una casseruola, aggiungere la parte interna del baccello di vaniglia e la scorza di limone e far riposare qualche minuto. Accendere il fuoco, portare a bollore lentamente e togliere la vaniglia. Continuando a mescolare aggiungete la farina, la frumina e lo zucchero, cercando di evitare la formazione dei grumi (ma se ciò dovesse avvenire, no problem, potrete frullare la vostra crema per qualche secondo in un mixer). Lasciare addensare per pochi minuti e spegnere il fuoco. Trasferire in una terrina avendo cura di ricoprire il tutto con la pellicola a contatto con la crema, per evitare la formazione della fastidiosissima patina sopra.

image

Step 4: cottura dei cestini.
Stendere la fillo in un velo sottilissimo, di pochi millimetri, quesi trasparente, e ricavarne dei quadrati. Usarne due, uno sopra all’altro ma in posizione opposta, per ricoprire gli stampini dei muffin.
Cuocere a 180 gradi per pochi minuti fino a doratura.

Step 5: assemblaggio.
Una volta raffreddati, riempire una sac-a-poche di crema ed una di mousse al melone.
Fare uno strato prima di crema ed uno di melone.
Guarnire a piacere, anche con frutta fresca.

image

image

Step 6: goduria.
È scientificamente provato che ricavarsi anche pochi minuti al giorno per stare con se stessi, leggendo un buon libro o ascoltando musica, gustando un dolcetto o semplicemente stando sdraiati a contatto con la Terra, aiuti il sistema immunitario a rafforzarsi e fortificarsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...